News

Convegno sul JOBS ACT

News inserita il 10 Febbraio 2015

Jobs-Act

Il Jobs Act e le politiche del lavoro del Governo Renzi

venerdì 6 marzo 2015 ore 15.00

 

Il Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena organizza per venerdì 6 marzo 2015, presso la Sala Europa del Centro Congressi di Cesena Fiera, un importante convegno sulle Politiche del lavoro promosse dal Governo Renzi e in particolare sul Jobs Act.
Questo incontro è rivolto agli Ordini degli Avvocati, dei Consulenti del Lavoro, dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ma anche a tutti coloro che vogliono avere maggiori informazioni in merito a queste tematiche.
La giornata prevede l'apertura del convegno con il Presidente della Cassa di Risparmio di Cesena Ing. Tomaso Grassi e l'intervento dei seguenti relatori Prof. Avv. Carlo Zoli dell'Università di Bologna (coordinatore), Prof. Avv. Andrea Lassandari dell'Università di Bologna sede di Ravenna ed il Dott. Roberto Riverso Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Ravenna.

Intervengono:
Ing. Tomaso Grassi - Presidente della Cassa di Risparmio di Cesena - Apertura convegno
Prof. Avv. Carlo Zoli dell'Università di Bologna (coordinatore)
Prof. Avv. Andrea Lassandari dell'Università di Bologna sede di Ravenna
Dott. Roberto Riverso Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Ravenna

Presso:
Centro Congressi • Cesena Fiera • Sala Europa
Via Dismano, 3845 • Pievesestina di Cesena (FC)

Crediti Formativi:
Evento valido ai fini della Formazione Professionale Continua per gli Iscritti agli Ordini degli Avvocati e dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili: 3 crediti.

Per informazioni e iscrizioni:
tel. 0547-358.413
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.carispcesena.it

Ingresso libero

Locandina
Manifesto-Jobs-Act-sito-piccolo

Finanziamenti agevolati a sostegno delle popolazioni colpite dall’alluvione nel territorio Romagnolo - Marchigiano

News inserita il 16 Febbraio 2015

cesenatico021Il Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Cesena ha stanziato un plafond di 10 milioni di euro da erogarsi in finanziamenti a condizioni agevolate per fare fronte agli ingenti danni subiti dalle aziende e dai privati del nostro territorio a seguito della grave ondata di maltempo che ha colpito il territorio romagnolo e marchigiano nelle giornate del 5 e 6 febbraio scorso.

L'iniziativa è rivolta, in particolare, alle zone costiere dove si sono registrati i danni più gravi a stabilimenti balneari, alberghi, esercizi commerciali, che vanno ad aggravare la già difficile situazione economica e finanziaria del comparto turistico locale.

I finanziamenti agevolati sono riservati alle persone fisiche e alle aziende nei seguenti limiti:
Privati: credito al consumo fino a €50.000.
Aziende: mutui chirografari fino a €50.000;
              mutui ipotecari l’importo verrà definito in funzione della tipologia dell’intervento.
Durata massima di 5 anni per mutui chirografari e 10 anni per mutui ipotecari, tutti con comode rate mensili o trimestrali e zero diritti di istruttoria.
I finanziamenti verranno istruiti celermente con una corsia preferenziale dedicata.

Per tutte le condizioni, le caratteristiche e le modalità di erogazione del finanziamento rivolgersi alle filiali del Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena.

Concerti per l'Anno Nuovo

News inserita il 30 Dicembre 2014

paolo-olmi-piccolaYoung Musicians European Orchestra

Direttore  Paolo Olmi

 

Si comunica che il Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena SpA in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte Lugo e Fondazione Banca del Monte e Cassa Risparmio di Faenza organizzano due concerti di musica classica. La "Young Musicians European Orchestra" diretta dal Maestro Paolo Olmi si esibirà:


Sabato 10 gennaio 2015 - ore 21 al Teatro Masini di Faenza

Lunedì 12 gennaio 2015- ore 21 al Teatro Rossini di Lugo

 

L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni concerto di Faenza tel. 0546 21247

Per informazioni concerto di Lugo tel. 0545 39950

 

» Locandina concerto Faenza

» Locandina concerto Lugo

 

Teatro Masini - Faenza                           Teatro Rossini - Lugo

Teatro Masini interni  teatro

Invito a Palazzo 2014

News inserita il 30 Settembre 2014

Invito-a-Palazzo-2014Sabato 4 ottobre 2014

Banca di Romagna - Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena apre al pubblico la sede centrale di Palazzo del Monte - Banca di Romagna - in Corso Garibaldi 1 Faenza per la tredicesima edizione dell’iniziativa “Invito a Palazzo – Arte e storia nelle banche” promossa dall’Associazione Bancaria Italiana (ABI) . Per un giorno, palazzi ricchi di storia si trasformano da luoghi della professione bancaria a spazi museali aperti liberamente al pubblico che è messo così in comunicazione con il patrimonio artistico e culturale che le banche conservano.

Il Palazzo sede della Banca di Romagna entrò in possesso della Banca del Monte di Faenza, nel corso del 1500, dopo esser stato in origine di proprietà della famiglia dei Manfredi, signori della città. L’attuale definitivo assetto dell’edificio risale al 1928 sulle basi di un progetto dell’ingegner Ettore Lambertini che lo inserì armonicamente nell’adiacente piazza, in raccordo con il vicino Duomo e con il prospiciente Palazzo Laderchi.

Il palazzo della Banca di Romagna resterà aperto nei seguenti orari:

mattino 10:15 - 11:15, pomeriggio 16:00 - 17:00,

con la possibilità di partecipare a visite gratuite condotte da guide turistiche della Pro Loco.

Ingresso Gratuito.

Per informazioni Banca di Romagna, tel. 0546-676111 sito internet www.bancadiromagna.it; Pro Loco Faenza (Voltone Molinella, 2, tel. 0546 25231; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., sito internet: www.prolocofaenza.it)

     

     

Concerti estate 2014

note-destate

 

 


Elenco manifestazioni estate 2014
Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Fondazione e Banca


mercoledì 2 luglio ore 21,30 Concerto con “Quelli del Conservatorio Orchestra”
Cesena Centro Direzionale CRC - Piazza L. Sciascia
giovedì 3 luglio ore 21,30 Concerto con “Quelli del Conservatorio Orchestra”
Gatteo Mare - Piazza della Libertà
mercoledì 16 luglio ore 21,30

Opera lirica “La rondine” - Compagnia Voci del Montefeltro e Orchestra di Ravenna
Cesena Centro Direzionale CRC, a cura della Fondazione CRC e degli Amici
della Musica di Cesena (eventuale recupero in caso di pioggia il 18-7)

domenica 20 luglio ore 21,30 Concerto con “Caffè Concerto Strauss”
Bagno di Romagna piazza Ricasoli 
lunedì 21 luglio ore 21,30 Mac Saxophone Quartet
Musica classica, etnica e latina
Cesena Centro Direzionale CRC, a cura della Fondazione
CRC e degli Amici della Musica di Cesena
mercoledì 23 luglio ore 21,30 Concerto con “Caffè Concerto Strauss”
Cesena Centro Direzionale CRC Piazza L. Sciascia
lunedì 28 luglio ore 21,30 Coro Araba Fenice e Compagnia Magia dell’operetta
“Una Scugnizza al Cavallino Bianco”
Cesena Centro Direzionale CRC, a cura della Fondazione
CRC e Coro Araba Fenice
lunedì 11 agosto ore 21,30 Kaleidos Trio
Musiche di Bach, Mozart, Morricone, Piazzolla
Cesena Centro Direzionale CRC, a cura della Fondazione
CRC e degli Amici della Musica di Cesena
domenica 17 agosto ore 21,30 Concerto con “Caffè Concerto Strauss”
Cesenatico - Piazza A. Costa - Programma
sabato 23 agosto ore 21,30 Concerto con “Caffè Concerto Strauss”
Faenza - Piazza P. Nenni (ex della Molinella) - Locandina - Programma
sabato 6 settembre ore 21 Concerto con “Caffè Concerto Strauss”
Lugo - Piazza F. Baracca - Locandina - Programma
domenica 14 settembre ore 18,30 Concerto con “Duo F. De Pasquale - G. Albiani”
Arezzo - Chiesa di Santa Maria delle Grazie

 

 

Apertura al Sabato mattina

bdr-sabatoPer Voi ci siamo anche al sabato!

Per offrire un servizio sempre più vicino alle esigenze della clientela da sabato 22 febbraio, le Sedi di:

  • FAENZA Corso Garibaldi, 1 Faenza
  • LUGO Piazza Baracca, 24 Lugo

saranno aperte al Sabato mattina con il seguente orario di sportello:

9.20 - 12.30

Per le seguenti operazione di sportello:

  • prelievi e versamenti;
  • emissioni di assegni circolari;
  • rilascio carnet assegni;
  • pagamento utenze, RAV, MAV;
  • pagamento deleghe F23/F24;
  • pagamento effetti/Riba.

e per una consulenza personalizzata dedicata alle Vostre esigenze.

 

Il personale delle nostre filiali è a disposizione per ogni ulteriore informazione.

 

Messaggio pubblicitario.

Concerto di Musica Classica a Faenza

Teatro Masini interniYoung Musicians European Orchestra

Venerdì 7 marzo 2014 - ore 21

Teatro A. Masini - Faenza

Direttore  Paolo Olmi
Violinista  Roman Kim
Violinista  Orest Smovzh

 

Venerdì 7 marzo 2014, nel teatro Angelo Masini di Faenza, il Direttore Paolo Olmi dirigerà la Young Musicians European Orchestra.

Concerto, offerto dalla Cassa di Risparmio di Cesena con il patrocinio del Comune di Faenza.

L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni tel. 0547 358 413 - 0547 358 562

» Locandina

Concerto-Faenza-xweb

 

Concerto di Musica Classica

teatroYoung Musicians European Orchestra

Sabato 1° febbraio 2014 - ore 21

Teatro Rossini - Lugo

Direttore  Paolo Olmi
Violinista  Roman Kim
Oboista  Gianluca Tassinari

 

Sabato 1° febbraio 2014, nel teatro Rossini di Lugo di Romagna, il Direttore Paolo Olmi dirigerà la Young Musicians European Orchestra.

Concerto, offerto dalla Cassa di Risparmio di Cesena con il patrocinio del Comune di Lugo.

L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni tel. 0547 358 413 - 0547 358 562

» Locandina

 

Nuovo spot pubblicitario Banca di Romagna

Guarda il nuovo spot di Banca di Romagna

 

Fusione di Banca di Romagna in Cassa di Risparmio di Cesena

News inserita il 30 Ottobre 2013

Informazioni importanti per i clienti:

 

Leggi la comunicazione >>

 

 

     

Progetto SEPA - Novità importanti

News inserita il 16 Luglio 2013

 

 

 

 

Novità importanti per i servizi di pagamento (Rid e Bonifici).

NUOVI SERVIZI SE.PA. DI ADDEBITO DIRETTO E BONIFICO

 

Gentile Cliente,                                                                 

la informiamo che dal 1° febbraio 2014 il servizio di addebito diretto nazionale (Rid) sarà sostituito con il servizio europeo SEPA Direct Debit (SDD) ), facendo eccezione solo per i Rid finanziari e i Rid a importo fisso che dovranno essere adeguati ai requisiti conformi alla Sepa dal 1 febbraio 2016.

L’area unica dei pagamenti in euro, denominata SEPA (Single Euro Payments Area), è il progetto di integrazione dei servizi di pagamento/incasso forniti con strumenti alternativi al contante, e rappresenta un obiettivo essenziale nel processo di integrazione del nostro paese nel mercato unico europeo.

 

Il nuovo servizio SDD concorre al raggiungimento degli obiettivi SEPA: consentire di effettuare e ricevere pagamenti in euro con condizioni di base, diritti ed obblighi omogenei tra i vari paesi dell’area Sepa, garantendo così un mercato dei pagamenti più concorrenziale ed innovativo semplificando le modalità d’uso.

 

Il cambio di servizio di addebito coinvolge in maniera limitata i consumatori (non sono richieste nuove autorizzazioni per gli addebiti rid già autorizzati), ma in maniera molto più importante le aziende e gli enti che utilizzano attualmente il servizio Rid per effettuare i propri incassi.

Sempre a partire dal 1 febbraio 2014 l’attuale ordine di bonifico sarà sostituito dal Sepa Credit Transfer (SCT), tuttavia le Banche potranno fornire il servizio di conversione automatica dal vecchio al nuovo tracciato fino e non oltre al 1° febbraio 2016.

Il nuovo servizio di bonifico non comporta modifiche operative per gli utilizzatori del programma di internet banking (Easy-net) o per i bonifici disposti allo sportello. Le aziende e gli enti che dispongono pagamenti mediante l’invio di distinte in formato “Cbi” dovranno adeguare il proprio software entro il 1° febbraio 2016.

Per maggiori informazioni scarica e leggi il documento pdf.    pdflogo


 

     

     

Banca di Romagna Punto Cash In

News inserita il 03 Maggio 2013

a Faenza arriva il "Bancomat Intelligente" disponibile 24 ore su 24

Banca di Romagna ha attivato uno sportello automatico disponibile 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, che permette agli utenti di effettuare autonomamente tutte le operazioni di sportello (prelievi, versamenti di contanti e assegni, bonifici e pagamenti) con il vantaggio di poter scegliere il momento e le modalità più adeguate alle proprie esigenze.

Il nuovo bancomat "intelligente" rappresenta un servizio ulteriore per la città, rivolgendosi sia alla clientela privata che alle aziende in quanto elimina file agli sportelli, consente la massima libertà nella scelta dell'orario, unisce alle normali attività di prelievo contante e inquiry (saldo e movimenti), ulteriori funzioni come versamento di contante e assegni sul proprio conto corrente, pagamento utenze, ricarica telefonica. In particolar modo il servizio agevola le attività commerciali che registrano incassi anche quando gli sportelli della Banca sono chiusi, permettendo di accreditare il proprio rapporto in totale sicurezza.

Lo sportello automatico, che è stato aperto in via Bertucci, sul fianco sinistro della sede centrale di Via Garibaldi, rispetto al normale bancomat su vetrina si distingue per un accesso che garantisce maggiore privacy. E' inoltre dotato di un sistema di collegamento con un servizio interno di informazioni in caso di necessità. L'utente può quindi gestire in libertà i movimenti bancari ed evitare di fare la coda allo sportello.

 

 


 

     

     

La crisi dei mercati finanziari e le possibili soluzioni

News inserita il 25 Maggio 2012

Il Lions Club Faenza Host e la Banca di Romagna organizzano un incontro pubblico sul tema "La crisi dei mercati finanziari e le possibili soluzioni", che si terrà martedì 22 maggio alle ore 18, nella sala assemblee della Banca di Romagna in via Paolo Costa n. 3 a Faenza.

Giovanni Pini Sergio Segurini

News inserita il 13 Aprile 2012

Sergio Segurini: poesia della donna
Intensi dipinti a olio di grande formato, vibranti disegni a sanguigna e terra bruna dicono il vero e lungo amore con cui Segurini, forte di talento e perizia, persegue la sua ricerca.
Interpreta il suo mondo pittorico al femminile secondo modulazioni che ne esaltano vitalità, fascino e mistero, con colti rimandi al rinnovamento del primo ´900 in Austria.
Con sicura libertà compositiva, in uno stile che è tecnica e visione, canta il suo inno di intense cromie incastonate nell´oro alla madre, che genera il prodigio della vita, alla donna sensuale, e anche al suo ´sapere e saper fare´.